Google+ la marcia in più per fare marketing

Google+ la marcia in più per fare marketing

Di Arianna Previdi – Social Media Manager di Stampaprint S.r.l. I social network, con circa due miliardi di utenti attivi mensilmente, sono diventati un potente strumento da utilizzare nelle campagne di marketing. Sebbene parlando di social i primi nomi che vengono in mente sono l’intramontabile Facebook, il celebre Instagram e Twitter, il social dei brevi “cinguettii”, ce n’è un altro da non sottovalutare: Google Plus. La piattaforma del motore di ricerca più famoso al mondo…

Leggi ancora...

Verifica Pagina Facebook

Verifica Pagina Facebook

Oltre alla spunta azzurra, che ha assunto una connotazione prettamente di autenticità per i profili pubblici, è oggi possibile conferire la verifica della pagina anche attraverso un badge grigio. Questa procedura, destinata alle aziende, ha una configurazione semplice e che si ottiene con pochi passaggi. Con l’aumentare delle pagine “fake“, questo sistema che offre Facebook, determina un ottimo passo avanti verso il corretto uso ufficiale della piattaforma ed è stato accolto con entusiasmo dai gestori!…

Leggi ancora...

Come bloccare una clonazione su Instagram

Come bloccare una clonazione su Instagram

Non si direbbe possibile, o almeno non direttamente contro il nostro profilo, ma può capitare che talvolta qualcuno decida di fingersi noi. Al di là della scocciatura che questo può portare su Instagram, che fortunatamente ha un buon filtro sulle nudità e le foto oscene, il problema è chiaramente di comunicazione se si è un’azienda e di privacy, se si è dei privati. Instagram è molto attento a questo tipo di violazioni, soprattutto dopo l’acquisizione…

Leggi ancora...

Il tasso di risposta nei messaggi Facebook

Il tasso di risposta nei messaggi Facebook

Avere l’icona di Will Coyote. Probabilmente è questo il vero scopo del badge delle business page di Facebook. Perché per quanto veloce tu possa correre, il Bip Bip scapperà sempre a gambe levate, lasciandoti con un palmo di naso. Il sistema però, a mio parere, nasce da una verità assolutamente indispensabile per il sistema social dei Watch Dog e dell’assistenza a 360° nazionale e internazionale. Per avere un customer care efficiente e che dia fiducia…

Leggi ancora...

Come inserire un’immagine profilo su WordPress

Come inserire un’immagine profilo su WordPress

In poche parole è come dire che “ci metto la faccia”. Ma non solo, al di là di tutto, la necessità di mostrare chi scrive, è sempre importante. Necessario per chi legge, che dà un volto (anche se talvolta camuffato o reso cartoon) alle parole che vede a video, ma importante – soprattutto se si usa sempre la stessa immagine – all’autore, che in questo modo riesce a farsi riconoscere in rete, quando scrive propri…

Leggi ancora...

Come tracciare un post Facebook

Come tracciare un post Facebook

Come tracciare un post Facebook Incrociamo i dati con Google Analytics. Semplicissimo e pratico sistema per tracciare la qualità dei vostri accessi da Facebook. Ora è vero che direte… bhé ma io su Analytics gli accessi da Facebook li vedo. Vero, ma non sapete la natura di questi clic ed è per questo importante capire in che modo è possibile stanarli e studiarli. Questo senza considerare le pubblicità stesse (annunci a pagamento per esempio) che…

Leggi ancora...

Hashtag su Twitter, cosa sono?

Hashtag su Twitter, cosa sono?

Come utilizzare gli Hashtag su Twitter L’hashtag, il simbolo del “cancelletto”. Eppure dentro – anzi dietro – a questo simbolo si apre un panorama di informazioni inesauribile; può essere definito al tempo stesso “parola chiave” o “aggregatore”. In poche parole, quando in un messaggio si scrive una parola facendola precedere dal cancelletto, si informa il motore di ricerca presente nel social stesso, che vogliamo dare un’evidenza particolare a questo termine. Di fatto la stiamo elevando…

Leggi ancora...

7 Modi di ingaggiare su Twitter

7 Modi di ingaggiare su Twitter

Cerchiamo di scoprire 7 modi per creare engagement direttamente su Twitter senza risultare necessariamente “oppressivi”, senza cioè “attaccare”, ma facendo esattamente quello che un utente si aspetta; vale a dire primariamente scoprire una notizia, poi poterla condividere e sicuramente attivarne un dialogo. Sii il primo a lanciare una notizia. Non necessariamente una notizia di attualità, quanto qualcosa che di fatto rappresenta una rottura rispetto al passato. Lanciare in sostanza un’idea che prima non era stata…

Leggi ancora...

3 strategie per rafforzare la vostra Brand Social Voice

3 strategie per rafforzare la vostra Brand Social Voice

Brand Social Voice Presentarsi sui Social Network con coerenza e convinzione. Essere visibili e accessibili sui social media è sempre più importante e lo sarà sempre di più. Cosa si aspettano i fan? Cura e impegno. Lo sappiamo, la maggior parte dei social network vengono visitati per accedere a notizie – più o meno importanti – che ci soddisfano, per rilassarci o per chiedere pareri ad amici, quindi per assurdo un colosso si scontra giornalmente…

Leggi ancora...