Posizione media su AdWords

Come calcolare la Posizione Media su AdWords?

Capire dove si trova l’annuncio, è utile per comprendere come la posizione influisca sul tasso di clic, ma in molti casi, il posizionamento che viene restituito da AdWords, non è soddisfacente a sciogliere dubbi su come effettivamente – o meglio in che posizione – venga visualizzato un annuncio.

Dove è presente quindi l’annuncio?

Quando viene mostrata la posizione, si ottiene un valore che indica una posizione media, ma se questa è legata a una parola chiave a corrispondenza generica, la query che la evoca potrebbe piazzare l’annuncio in una posizione media su AdWords, derivante però da due posizioni molto diverse. Pensiamo a una posizione 1 con una query e 4 con l’altra. Stessa chiave (corrispondenza generica), ma quale sarebbe la posizione media scritta sulla colonna? 2,5 (1+4/2)!

Capire la posizione della query è fortunatamente semplice. Selezionate la parola chiave e poi “Dettagli > Termini di ricerca > Selezionati“. La tabella che appare mostrerà la posizione media, ma anche la reale posizione query su query!